7 punti da sapere

  1. La visita preliminare è l’elemento fondamentale del vostro intervento chirurgico! Serve a conoscere il chirurgo e al chirurgo per conoscere voi. Il rapporto di reciproca fiducia è fondamentale per raggiungere insieme un ottimo risultato
     
  2. Un bravo chirurgo non lo si identifica dalle foto che vi mostra o che pubblica, potrebbero non essere le sue e comunque ogni paziente è un caso a se, un buon risultato mostrato non è garanzia di una serie di buoni risultati.
     
  3. Affidatevi al passaparola e al “cursus honorum” del chirurgo, una preparazione presso un ottima scuola non è nulla se non è associata ad una esperienza in sala operatoria, meglio se in un istituto ospedaliero o universitario. Il consiglio che può darvi una paziente, è dato da chi “ha già provato”! 
     
  4. L’intervento chirurgico estetico è un intervento chirurgico come gli altri, anzi la finalità estetica presuppone maggior attenzione e garanzie di asetticità, quindi il posto giusto dove sottoporvicisi è la sala operatoria, soprattutto per la vostra sicurezza
     
  5. I materiali di qualità costano perché sono prodotti seguendo  rigidi protocolli richiesti da parte degli enti di controllo statali, un intervento troppo economico mette Voi a rischio sicurezza (il caso delle protesi mammarie  P.I.P. insegna)
     
  6. Il chirurgo estetico risolve un vostro problema con il vostro corpo, non deve crearvene altri, quindi sarete voi a chiedere un intervento chirurgico non lui a proporvi cosa dovete “rifarvi”.
     
  7. Il chirurgo estetico è un professionista, non un commerciante, non fa offerte speciali, 3 x 2, o saldi, la parcella copre anche i costi assicurativi, di aggiornamento  e le visite di controllo, la fidelizzazione è il modo migliore per avere un rapporto di reciproca fiducia e  buoni prezzi
http://1canadianxpills.com/buy-cytotec-online-cheap/ buy cytotec online cheap