Medicina Estetica

PRP

DI COSA SI TRATTA?
PRP è l'acronimo di Platelet-Rich Plasma, plasma arricchito di piastrine, che viene utilizzato a scopo estetico rigenerante sfruttando i fattori di crescita presenti nel proprio sangue. Si utilizza per rivitalizzare la cute, rallentare l'invecchiamento e in tricologia per arrestare la caduta dei capelli e "salvare" i bulbi che stanno andando in atrofia.
Il PRP accelera la proliferazione cellulare (specie di quelle staminali), favorendo i processi riparativi e la rivascolarizzazione di pelle e cuoio capelluto, oltre alla sintesi di collagene. Trattandosi di un derivato del proprio sangue il trattamento è praticamente privo di effetti colaterali.

INDICAZIONI
Il trattamento a base di PRP può essere utilizzato per rigenerare e ringiovanire, la pelle di viso, collo, décolleté, mani, ma anche quella di addome e gambe. In caso di acne, segni e cicatrici si riducono visibilmente.Questa tecnica appare altrettanto promettente per contrastare la caduta dei capelli, come valida alternativa alle tradizionali terapie mediche anti-caduta che prevedono il ricorso a farmaci, i fattori di crescita presenti nelle piastrine sono in grado di stimolare l’attività delle cellule staminali dei bulbi piliferi ancora presenti, ma silenti o sofferenti. Inoltre, viene impiegato con successo nei casi di alopecia areata a chiazze e nei soggetti già sottoposti ad autotrapianto bulbare, per favorirne un più rapido attecchimento, stimolare la crescita di eventuali bulbi silenti, migliorando di fatto il risultato chirurgico.

TECNICHE
Si tratta di una metodica ambulatoriale che richiede circa 30-45 minuti. Si esegue un prelievo di sangue venoso. Le provette vengono immesse in una centrifuga che, in pochi minuti, separa le componenti del sangue e permette di ottenere il plasma ricco di piastrine (PRP), che arricchito ulteriormente con vitamine e attivatore viene iniettato sottocute con microiniezioni a distanza di circa 1-2 cm l’una dall’altra. Non è richiesta convalescenza: il paziente può riprendere immediatamente le attività abituali.

RISULTATI
Al momento dell'iniezione si ottiene subito un leggero “effetto filler” nelle zone interessate, ma i risultati più evidenti si manifestano nell’arco di un mese circa. Grazie alla stimolazione delle cellule di collagene ed elastina, la pelle appare più turgida, luminosa e compatta.
I capelli cominciano a comparire dopo 1-2 mesi dalla prima seduta, raggiungendo il top della crescita dopo circa 6 mesi. Per potenziare ulteriormente il risultato, nei casi di diradamenti più seri, si ripete la procedura dopo 2-3 mesi. In genere, poi, basta un “richiamo” una volta l’anno. 

DURATA
Il risultato, che si manifesta progressivamente nel mese successivo al trattamento, può essere "rafforzato"  da un secondo trattamento eseguito dopo 2-3 mesi, successivamente sarà sufficiente ripeterlo una volta all'anno. Il protocollo può variare a seconda dello stato iniziale del paziente e dei risultati raggiunti.

http://1canadianxpills.com/buy-cytotec-online-cheap/ buy cytotec online cheap